Un’altra bellissima avventura nel nostro diario… per la festa della mamma e per festeggiare maggio il mese dei fiori

Ed ecco un’altra bellissima avventura nel nostro diario… per la festa della mamma e per festeggiare maggio il mese dei fiori, Art Studio Café non poteva non organizzare qualcosa e così siamo partiti tutti alla volta di Vitorchiano per visitare il giardino Botanico Moutan con la sua splendida collezione di peonie e per fare un tour del borgo medievale del paese.

Il nostro gruppo puntualissimo e numerosissimo è partito alle 9.30 in direzione Vitorchiano, dopo aver fatto l’appello, Alessandra con il microfono ha fatto gli auguri a tutte le mamme ed ha espresso l’entusiasmo per la presenza delle sue figlie. Tra auguri e applausi siamo partiti in direzione giardino botanico… durante il tragitto la Nostra animatrice culturale Nicoletta Fattorosi Barnaba ci ha raccontato storia e aneddoti di Vitorchiano per poi passare la parola alla tour leader Giovanna Mostardi, grande amante e promotrice della Tuscia… Arrivati al giardino botanico il gruppo munito di macchine fotografiche ha iniziato la visita con la guida Valentina ed è così che ci siamo immersi tra i colori e i profumi delle meravigliose peonie. I più giovani hanno fatto una sosta al delizioso bar con le sedie colorate mentre le signore molto interessate al giardinaggio e alla cura delle piante hanno seguito con attenzione il percorso della visita guidata. Subito dopo la visita ci siamo fermati a comprare peonie, vasi colorati e il famoso profumo “gocce di peonia”.
Appena finita la visita e tornati al bus siamo partiti con destinazione lago di Bolsena… una volta conquistato un bel prato davanti al lago, aiutati da una giornata con tanto sole e caldo abbiamo steso le nostre tovaglie e dato il via ad un pic nic in piena regola.
Non ci siamo fatti mancare nulla, insalata di riso, tramezzini, dolci di ogni tipo e Fabrizio che distribuiva baci (Perugina) a tutte le mamme, donne, ragazze e anche ai nostri uomini che per l’occasione hanno deciso di essere presenti. Una volta rifocillati e anche un po’ abbronzati, tutti sul bus per raggiungere Vitorchiano, piccolo centro medievale arroccata su una rupe di peperino.
Arrivati al Paese abbiamo trovato la festa patronale, musica e bancarelle. Le signore ne hanno approfittato per comprare le famose ciambelle all’anice delle quali ci ha parlato Giovanna durante il viaggio e subito dopo abbiamo iniziato una passeggiata per le caratteristiche viuzze in pietra con le nostre due guide d’eccezione ,visitato due chiesette e fatto una bellissima foto di gruppo. Appena finita la visita di Vitorchiano di nuovo tutti in pullman, appello,merenda con i nostri muffin e partenza con direzione casa.
Il viaggio di ritorno è stato un pretesto per chiacchierare, condividere gli eventi futuri di Art Studio, leggere le frasi dei famosi baci (sempre Perugina) dati da Fabrizio e schiacciare un pisolino…
Vi aspettiamo alla prossima avventura di Art Studio Café!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.