Il Burraco a carte uguali: dove conta l’abilità più che la fortuna.

Si dice sempre che con le carte è questione di fortuna; se non ti “entrano” le carte giuste puoi essere pure il burrachista più abile del mondo, ma non riuscirai a vincere.
Il 15 maggio noi di Art Studio, con il fondamentale intervento di Sergio e Marco della FIBAS (Federazione Italiana Burraco Agonistico Sportivo), abbiamo sfatato questo mito con un Burraco a carte uguali, dove l’abilità conta più della fortuna.

Tutte le coppie infatti sono partite con le stesse, identiche carte in mano e hanno potuto mettere a frutto le loro strategie e abilità. In due “direzioni” (nord-sud, est-ovest) si sono incontrate e scontrate fino a tardi. Anzi, tardissimo. Una serata lunghissima (piacevole ma lunga) che ci ha fatto divertire (e un po’ anche stancare) durata fino a oltre l’una di notte.

Il nostro giudice di gara Umberto con la moglie Graziella sono stati messi alla prova, hanno giocato e hanno dimostrato di essere dei veri fuoriclasse aggiudicandosi il primo posto (nord-sud) con il nome di battaglia I Due Ponti. Nello “schieramento” est-ovest hanno trionfato le simpaticissime e frizzanti Milù, che con verve e allegria si sono aggiudicate il primo posto della loro “categoria” e il terzo assoluto.

A questo punto vi lasciamo, per vostra curiosità, con la classifica… dei più abili con le carte uguali:
1. I Due Ponti (n-s) con 82 punti
2. Mafra (n-s) con 75 punti
3. Milu (e-o) con 75 punti
4. Mammamia (e-o) con 75 punti
5. Fama (n-s) con 69 punti
6. Imprevedibili (e-o) con 67 punti
7. I Pinelloni (n-s) con 66 punti
8. Piantagione (e-o) con 65 punti
9. Topastri (n-s) con 65 punti
10. Kentucky (n-s) con 64 punti
11. Le Figlie (e-o) con 63 punti
12. Le Cocche (e-o) con 63 punti
13. Ava Sandro (n-s) con 62 punti
14. Romero (e-o) con 60 punti
15. Bambi (n-s) con 54 punti
16. Archimede (n-s) con 54 punti
17. Alfa 2 (n-s) con 51 punti
18. Marisanna (e-o) con 49 punti
19. Vintage (n-s) con 49 punti
20. Agitate (e-o) con 49 punti
21. Comecapita (e-o) con 49 punti
22. Sex and the City (e-o) con 45 punti
23. Pikagia (n-s) con 45 punti
24. Riccioli d’oro (e-o) con 44 punti

Ringraziando ancora Sergio e Marco della FIBAS, vi invitiamo a visitare il loro sito per vedere le foto e leggere i loro racconti della serata, cliccando qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.