Party in the Garden @ Fregene, per salutarci, festeggiare, giocare

La festa di fine anno a casa di Ale a Fregene è ormai da quattro anni un appuntamento fisso e atteso per festeggiare la stagione appena trascorsa, salutarci prima delle vacanze e giocare senza lo stress (seppure piacevole) del torneo.
Ogni anno abbiamo un tema che ci “impegna” nei giorni precedenti a trovare l’accessorio, l’abito, il particolare che renda tutto ancora più divertente. Lo scorso anno per il Burraco al mare ci siamo tuffati negli anni Settanta; quest’anno abbiamo scelto di festeggiare Art Studio Café e i suoi colori – bianco e arancione – creando a sorpresa un effetto strepitoso con la luce del tramonto.

Tutti ci siamo impegnati nella ricerca dei particolari; alcuni hanno dato un’interpretazione ironica e divertente del tema (i nostri super entertainer Armando “Ringhio” Gattuso e Roberto “Zio Tom” Petrucci); altri hanno scelto camicie e magliette, scarpe o borsette, vestiti leggeri ed eleganti. Chiara delle Papere è stata la più elegante e chic di tutte, acclamata a gran voce dai burrachisti che l’hanno eletta reginetta della serata.

Immancabile ormai la pizza fatta in casa, preparata da Shafiq, condita con verdura di stagione e salumi; il prosciutto tagliato al coltello, le mozzarelle, la pasta e i cocktail a profusione mentre Flavio Spampinato e Francesco Marchini ci regalavano ottima musica d’atmosfera con voce e tastiera.
Prima di iniziare a giocare, Alessandra ha invitato tutti a scatenarsi in pista e sia gli amici “non cartari” che i burrachisti hanno vestito i panni di ballerini provetti e hanno seguito la selezione ’70, ’80, ’90 dei nostri dj.

Pochi istanti e i tavoli pieni di piatti e bicchieri si sono trasformati in tavoli verdi con carte e score per la sfida a Burraco. Tre mani veloci, sotto lo sguardo attento del nostro giudice Umberto, durante cui 24 coppie si sono sfidate per la vittoria – simbolica – di fine stagione.
Sul podio:
Primi classificati: Mafra (secondi classificati del torneo assoluto, a cui abbiamo consegnato la coppa incisa con il nome della coppia)
Secondi classificati: Brama
Terzi classificati: Clemi e Graziella

Un intermezzo che ci ha fatto molto piacere e ha reso l’atmosfera ancora più magica è stato l’arrivo alle tastiere del nostro amico Umberto Scipione. Tutti rapiti dalle sue note, abbiamo lasciato per un attimo le carte, la vita frenetica, i pensieri e ci siamo fatti rapire dalle sue melodie.

Come ogni anno, abbiamo chiuso in bellezza nella maniera più lieve che ci sia: le lanterne, leggere, tutte in volo, per portare i nostri pensieri lontano lontano, prima del viaggio vero per le vacanze.

E come ogni volta, vi lasciamo con la classifica della serata. E non dimenticate di cliccare sul link che trovate in fondo al post per vedere le foto!
Ricordiamo che a parità di punti vittoria, il posto in classifica è stabilito dai match point
1. Mafra con 40 punti
2. Brama con 40 punti
3. Clemi con 39 punti
4. Etna e Betty con 38 punti
5. Winx e Cip e Cipo con 38 punti
6. Due di pikke con 37 punti
7. Vintage con 35 punti
8. Le Cocche con 33 punti
9. Armati con 33 punti
10. Isola con 32 punti
11. Lalage con 32 punti
12. Fama con 32 punti
13. Comecapita con 32 punti
14. Wild Boys con 32 punti
15. Kentucky con 30 punti
16. Papera con 30 punti
17. Rosanna e Mirella con 27 punti
18. Ava Sandro con 27 punti
19. Tere Rob con 27 punti
20. Agitate con 26 punti
21. Mammamia con 24 punti
22. Tre di Pikke con 24 punti
23. Frappè con 24 punti
24. Imprevedibili con 23 punti
25. Sambi con 22 punti
26. Forti con 22 punti
27. Marisanna con 21 punti
28. Dani Mari con 20 punti

Cliccate qui per vedere le foto della serata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.