Una festa per bambini e un burraco mascherato. Scoprite cos’è successo…

Non potevamo non festeggiare un evento tanto allegro come questo nel nostro locale che ospita bambini e adulti che hanno voglia di divertirsi e giocare.
Abbiamo iniziato la festa sabato con un evento dedicato ai piccini, la “festa delle mascherina più bella” che è stata davvero un successo. I bimbi si sono presentati prestissimo impazienti di mostrare i loro travestimenti fantasiosi e creativi… c’era la farfallina, tante principesse, personaggi della storia come Giulio Cesare, un pulcino ballerino e tante altre mascherine divertenti.
Il nostro animatore Armando ha catturato l’attenzione dei bambini con giochi divertenti, balli e sfide allo storico gioco della sedia. Dopo il waka waka, giochi e scherzi è arrivata la tanto attesa sfilata. Proprio come una vera sfilata di moda abbiamo steso un red carpet nel nostro locale per dare spazio alla passerella dei piccoli modelli e modelle… una giuria d’eccezione ha votato con palette colorate le belle mascherine e i tre vincitori sono saliti su un podio fatto apposta per loro..Il primo premio è andato alla statua della libertà originale e molto fashion, il secondo al potente Giulio Cesare e il terzo al cattivissimo dinosauro. Dopo la premiazione i bambini hanno fatto una buonissima merenda tutti insieme e le mamme contentissime hanno ringraziato art studio per questa occasione di festa e allegria…

E dopo aver fatto divertire i più piccolini non si poteva non dare spazio ai “big” di Art Studio Café. Quale occasione migliore per la padrona di casa Alessandra per non rendere mascherato il suo tanto amato BURRACO!! Il consueto torneo di burraco è stato disputato in maschera dalle nostre agguerritissime coppie. La padrona di casa per l’occasione ha vestito i panni dell’icona pop Madonna nel video anni 80 “Holiday”, non poteva non avere un accompagnatore famoso come lei ed è per questo che per la serata al suo fianco c’è stato il grande Michel Jackson sbarcato in Art direttamente dal famoso video “ Billie Jean”.
Per salutare il carnevale si sono presentati alla serata una maga, uno scozzese, una “shower girl”, un’infermiera e tante altre divertentissime maschere.
Il nostro giudice di gara ha vestito i panni del mitico Vasco Rossi arbitrando la partite al suon di “vita spericolata” .
La serata è stata aperta dalle letture carnevalesche della nostra Nicoletta Fattorosi che ha allietato la cena dei burrachisti prima della partita.
Prima di inziare a giocare i partecipanti hanno votato per la maschera “più bella” e per quella “più originale”.
Dopo aver contato i voti è arrivato l’atteso momento della premiazione, i vincitori della serata sono stata la simpaticissima “doccia” e il fantastico “Vasco Rossi” che ha salutato il carnevale 2011 intonando le note della famosa “vita spericolata”.

Adesso che il Carnevale è finito, smettete i panni di docce, maghe, streghe e cantanti e venite a giocare a Burraco, sempre agguerriti, sempre in tanti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.