I CAMPIONI

Ancora una bellissima serata in Art Studio, dedicata ai vincitori dell’edizione 2012 ed a quelli di quest’edizione dell’Aperitalent.
Abbiamo pensato di riunire, per il piacere di riascoltarli, i protagonisti delle due ultime edizioni in una competizione dove davvero è stato difficilissimo scegliere un solo vincitore per categoria data l’altissima qualità di tutti gli inerpreti.

Ha aperto la manifestazione Giulia Lanzeroti diciannove anni di maturità e carisma, si è aggiudicata il primo posto, seguita a ruota da Giuseppe de Siato, attore e cantante che ha presentato un brano di sua creazione che univa satira a gusto musicale.Sara di Paolo, vincitrice dell’edizione 2012, raffinatissima interprete di un Gershwin che ben si adatta alle sue doti vocali ed interpretative.
Riccardo Azzalii, vincitore del premio “simpatia 2013”, ha confermato il suo spirito intelligente e la sua arguzia, con un brano composto da lui, dedicato alle donne (che non ha avuto). Il bravissimo Alberto Annarilli, con “True Colors”, ha nuovamente conquistato il pubblico con la sua personalità, oltre che con il suo indiscusso talento vocale ed interpretativo.

Le attrici Ludovica e Giulia,vincitrici dell’edizione 2013, giovanissime e simpaticissime come sempre, hanno interpretato con brio e naturalezza una scena di Oscar Wilde della quale hanno anche curato regia e scene. La dolce Melania Andaloro, ha dimostrato ancora una volta belle doti canore cimentandosi in “Woman in love”, cavallo di battaglia della grande Barbra Streisand ed è stata seguita da Flavio Spampinato,preparatissimo interprete orientato con successo verso il jazz che ha catturato l’attenzione del pubblico con una versione di alto livello di un noto brano di Otis Redding.
Giulia Lanzeroti , vincitrice dell’edizione appena conclusasi, si è confermata vincitrice anche di questa serata, emozionando come sempre con una voce potente, dolcissima ed un’interpretazione raffinata che arriva dritta al cuore di chi ascolta..
Giovanni Bocci , accompagnato da flauto e chitarra, ha condotto pubblico e giuria in un’atmosfera da sogno, cimentandosi con grande professionalità in un brano dell’ indimenticato De Andrè ed infine la vincitrice della categoria attori 2012, anche lei confermatasi ieri sera al primo posto, la bravissima Valentina Celentano , interprete matura e molto intensa di uno dei capolavori della drammaturgia Eduardiana:”Filumena Marturano”.
Cosa aggiungere?
Che ci auguriamo di poter conoscere il prossimo anno, talenti di questa portata e soprattutto che si possa ritrovare la splendida atmosfera di amicizia, gioia e complicità che ci ha accompagnati durante questo bellissimo viaggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *