Appuntamenti

Gli appuntamenti di Libri in Art

A cena con l'autore: Luca Piretta

A cena con l'autore: Luca Piretta - Art Studio Café

giovedì 27 giugno alle 20.00

Il libro di Luca Piretta è disponibile in Art Studio Café

Prima o poi di Luca Piretta, Aljon editrice, 184 pagine, 14 euro.

Molti di voi conosceranno Luca Piretta, l’avranno visto in tv, in RAI, dispensare consigli preziosi sull’alimentazione, il mangiare sano e il volersi bene.
Forse pochi sanno che Luca è anche scrittore e autore di due romanzi. E quale migliore occasione per presentarlo, se non una cena… light ma non troppo?
Il suo ultimo libro, Prima o poi, edito da una raffinata casa editrice calabrese, racconta una storia avvincente, intensa, fatta di avventure in paesi lontani e riflessioni dentro se stessi.
Personaggi reali convivono con entità quasi magiche, che conducono il lettore verso la scoperta di un mondo – un Paese – dove il bene più prezioso è il tempo. Tempo che non si baratta, non si scambia, ma si vive intensamente, fino all’ultimo rintocco.

Di seguito leggerete la recensione di Nicoletta Fattorosi Barnaba, ci ha accompagnato alla scoperta della storia e dell’autore durante la serata di giovedì 27 giugno. Intanto abbiamo chiesto a Luca Piretta cosa lo spinge a scrivere; lui ci ha risposto che nella scrittura può raccontare pezzi della sua vita, persone che ha incontrato, storie che avrebbe voluto leggere. E far fare ai personaggi tutto ciò che vuole, far dire o fare cose tremende ai “cattivi” ed elevare i “buoni” con comportamenti esemplari, senza “subire”, come tutti i lettori, storie già chiuse, senza via di fuga, senza alternative possibili o auspicabili.

Scrivere diventa una catarsi, un modo per far fluire l’anima attraverso le mani e liberarsi, denudarsi – ma non troppo – di fronte ai lettori.

Se volete acquistare il libro, lo trovate in Art Studio Café!

Vi lasciamo adesso con la recensione di Nicoletta Fattorosi Barnaba
Già dal titolo “Prima o poi” possiamo immaginare una storia che deve prendere forma, dopo qualche difficoltà, con saggezza e senza fretta. Il concetto del tempo, di come scorra in modo più o meno lento, o più o meno consapevole nella coscienza del protagonista del romanzo, diventa quasi una chiave di lettura.
In questo libro Luca Piretta ci offre la storia di Ignacio, come fosse la metafora della vita, in senso lato.
Il racconto è incentrato sul protagonista, nulla ci deve allontanare da lui, dai suoi pensieri e dalle sue azioni. Non importa dove si svolga l’azione, siamo in America Latina, ma non dobbiamo immaginare il luogo, dobbiamo entrare nel personaggio. Lo svolgersi della sua storia ci porta a paragonare i suoi pensieri, le sue azioni a quanto avviene nello scorrere della vita. Incontriamo Ignacio alle soglie degli studi universitari, da questo momento si dipana la storia di questo ragazzo che farà un lungo percorso, prima di diventare uomo.
Le scelte che fa il protagonista riportano alla leggerezza e all’incoscienza dell’infanzia, quando tutto si fa perché piace; la fase successiva lo porta, nello scorrere del tempo, ad un inconsapevole lasciarsi andare che paragonerei al periodo dell’adolescenza, quando le decisioni, in modo poco razionale, sembrano prendere il sopravvento nella nostra mente, senza pensare alle conseguenze.
Questo stato di cose per Ignacio dura fino a quando l’esperienza più forte della sua vita, sia fisica che psicologica lo porta ad una conoscenza di sé profonda, arriva la maturità che lo sorprende in un altro Paese, l’Italia, dove deve ricominciare. Il personaggio, per usare le sue parole, si sente “smontato e ricostruito”, splendida immagine in cui ognuno di noi può riconoscere il lavoro interiore che serve per giungere alla maturità e alla consapevolezza di sé.
E’ il momento in cui avviene il salto di qualità: riesce a capire, a vedere, a scegliere, questo è il tempo del ritorno, la vita di Ignacio è come un’ellisse. E’ il prima o poi, che porta alla definizione della storia, dove tutto si conclude, nonostante tutto.
Lo stile è veloce, frasi brevi che si rincorrono per definire, in modo attento e profondo il carattere di Ignacio.
Un bel libro che ci fa riflettere sulle fasi della vita, della nostra vita.

Per informazioni
- 0632609104
- info@artstudiocafe.com
- InfoPoint Art Studio Café



Art Studio Café presso Savelli Arte e Tradizione Via Paolo VI 27 - Roma (San Pietro) tel 0668307017 - 3936005192 - P.IVA 08790331006
Homepage | Café | Scuola di Mosaico | Arte ed Eventi | Laboratorio creativo | Aperitalent Show | Boutique&Bookshop | Corsi
Appuntamenti | Corsi | Gallery | Newsletter | Links | Dicono di noi |Contatti | English version | Cookie Policy